Skip to content Skip to footer

Maledetto ’68

La musica ha segnato gli anni Sessanta in modo indelebile, dando loro una identità forte e inconfondibile.

Secondo la tesi dell’autore la vera rivoluzione sessantottina è stata portata dalla musica: da quella classica a quella rock, da Nuova Consonanza ai Pink Floyd, da John Cage a Demetrio Stratos, dai Rolling Stones ai Nomadi, dai Beatles all’Equipe 84 e ai Rokes; la musica ha portato con sé il cambiamento oltre che evocare le immagini e l’atmosfera di un periodo storico foriero di trasformazioni.

Action's image
Scopri

Maledetto '68

tra le nostre pubblicazioni
scheda del libro

Lascia un commento

Resta aggiornato sulle nostre novità

Iscriviti alla nostra Newsletter